Chatta su WhatsApp

Storia del brigantaggio alla frontiera

Il confine tra Stato Pontificio e Regno delle due Sicilie è stato definito come “la frontiera che in Europa è durata più a lungo”.

Abbiamo dedicato alla frontiera una birra chiara, non filtrata, a bassa fermentazione in stile lager wietbier, una birra dai sentori fruttati che si combinano con la crosta di pane .

Antonio (Chef)

Il Lazio meridionale fu per molti secoli un’area ad alta presenza di briganti, sia per il suo carattere di frontiera, che facilitava gli spostamenti dei briganti da una parte all’altra del confine, per sfuggire ai gendarmi ed alle polizie, sia per un territorio che agevolava le operazioni brigantesche, fu per molti secoli un’area ad alta presenza di briganti.

Quest’area continuò ad essere largamente infestata dai briganti tanto da essere definito in uno studio storico sul brigantaggio di confine nel Lazio meridionale tra Sette e Ottocento: “Il triangolo della morte”.

Condividi:

Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su email

Birra dei Briganti è un Microbirrificio con sede a Ceprano (FR) che produce birra artigianale di alta qualità, ispirata alla storia, i profumi ed i sapori dei prodotti della nostra terra. L’animo dello chef Antonio Andreozzi e del mastro birraio Massimiliano Demartis si fondono ogni giorno con quello del territorio ciociaro per produrre una birra genuina e gustosa con prodotti locali di altissima qualità.

Ⓒ 2020-2021 - Tutti i diritti riservati - P.IVA: 03112150606

Progetto grafico Clipping Creative – foto Studio Velvet

error: Content is protected !!

Prenota la tua Cotta

Ti ricontatteremo per organizzarci in base al calendario delle prossime preparazioni!

Potrai partecipare alla preparazione della tua birra preferita in base al calendario delle nostre cotte!

Vivi un'esperienza unica!