Chatta su WhatsApp

Il Latitante: un fantasma nelle campagne ciociare

Il latitante era un esule politico, un fuorilegge evaso oppure un ricco “bandito” dalla terra di origine per motivi opportunistici. Abbiamo dedicato a questa figura una birra scura, in stile Outmeal Stout, dal colore impenetrabile, come i segreti che hanno attorniato per secoli la figura del Latitante.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email

Il latitante, ovvero una persona che sfuggiva da un arresto da parte delle forze dell’ordine, era una figura abbastanza comune nell’ottocento pre e post unitario.

Ma chi erano i latitanti?

La credenza comune è che fossero solo dei criminali ad essere costretti alla latitanza, tuttavia congiure politiche, provvedimenti di favore nei confronti di un potente del luogo, oppure un atto per defraudare un ricco e depredarlo dei suoi averi, costringevano la persona a fuggire e nascondersi dall’arresto.
Una volta fuggiti tali persone erano costrette
a vivere come fantasmi per evitare l’arresto e
vivevano di espedienti.
Talora si trasformavano in briganti, che
trascinavano un manipolo di poveri contadini
repressi dai potenti e si battevano per ottenere
vendetta e giustizia del torto subito.

error: Contenuto protetto!

Registrazione
Rivenditori

Prenota la tua Cotta

Ti ricontatteremo per organizzarci in base al calendario delle prossime preparazioni!

Potrai partecipare alla preparazione della tua birra preferita in base al calendario delle nostre cotte!

Vivi un'esperienza unica!